Stampa ricetta

Panettone Senza Glutine a Basso Indice Glicemico

Panettone Senza Glutine a Basso Indice Glicemico è il dolce del Natale per eccellenza. Una rivisitazione in chiave naturale, integrale, Senza Glutine e Senza Zucchero, ideale per gustarsi tutto il dolce che c’è nelle feste senza che la glicemia ne risenta.
Preparazione3 d
Cottura1 h
Tempo totale3 d 1 h
Portata: Dolce da Domenica Senza Zucchero
Cucina: Senza Glutine
Porzioni: 1 kg
Chef: Ivy Moscucci di Dolce Senza Zucchero

Ingredienti

Primo impasto:

  • 20 g dicrusca di psillio
  • 250 ml acqua naturale a temperatura ambiente
  • 75 g di lievito madre senza glutine (vedi la ricetta a pag. 34 - 35 del ricettario di Dolce Senza Zucchero
  • 240 g di farina senza glutine a scelta tra grano saraceno chiaro e teff
  • 75 gr di zucchero integrale di cocco
  • 3 tuorli a temperatura ambiente
  • 75 g di ghee a temperatura ambiente

Secondo impasto:

Utensili ecologici di cui avrai bisogno:

Elettrodomestici ecologici di cui avrai bisogno:

Istruzioni

  • Per realizzare il primo impasto unisci la crusca di psillio con 120 ml di acqua e lascia da parte per formare il gel. Rinfresca il lievito madre con la restante acqua. Ora unisci al lievito il gel di psillio, la farina e lo zucchero di cocco. Aggiungi i tuorli e il ghee alternando l’uno e l’altro.
  • Lascia lievitare per 16 h nel forno a temperatura di 35°C o 24h nel forno con solo la luce accesa.
  • Per realizzare il secondo impasto unisci al primo impasto i 60 g farina, la crusca di psillio (mescolata precedentemente all'acqua fino a formare il gel), lo sciroppo di Yacon, il sale, la vaniglia, lo zucchero, i tuorli e il ghee alterando (come avevi fatto nel primo impasto), il cioccolato e la buccia d’arancia (tagliata con una mezzaluna in pezzettini)
  • Metti nello stampo apposito e lascia lievitare 16h nel forno a temperatura di 35°C o 24 h nel forno con la luce accesa.
  • Cuoci per 1h 30min nel forno statico a 150°C. Per aumentare la lievitazione, mentre stai riscaldando il forno introduci un pentolino d'acqua in modo da creare un ambiente umido, favorevole alla lievitazione.

Note

Non aprire, per nessuno motivo il forno durante la cottura del panettone. Altrimenti si sgonfierà. Lascialo raffreddare per almeno 4-5h prima di tagliarlo o servirlo.