• Mousse di Pesche Senza Uova, Senza Latte, Senza Zucchero

    Ricetta di  • 19 luglio, 2014 • Barrette, Creme e Dolcetti, Dolci Paleo, Dolci Semplici, Dolci Senza Cottura/Crudisti, Dolci Senza Glutine, Dolci Senza Latticini, Dolci Senza Uova, Dolci Senza Zucchero, Dolci Vegan, Pesche, Ricette con Indice Glicemico Basso, Ricette per Colazione, Stevia, Tutte Ricette e Articoli • 1 Commento

    pinit fg en rect gray 20 photo
    Cheesecake al Limone (Senza Latte e Senza Farina)
    Pizza con le Zucchine (Senza Farina, Senza Lievito, Senza Glutine)

    DSCN5644 photo

    Mousse di Pesche Senza Uova, Senza Latte, Senza Zucchero è una ricetta con indice glicemico basso, da servire da sola anche per colazione oppure usala per decorare uno dei tuoi dolci preferiti.

    In genere, cerco di inserire nella nostra dieta più frutta e verdura fresca possibile. Prediligo, sopratutto d’estate, ricette fresche, da preparare in fretta, che aiutano l’organismo a sentirsi idratato a lungo. E non è solo una questione di idratazione e voglia di cibo fresco, ma anche un’intelligente modo per aiutare il mio corpo a rigenerarsi grazie all’introduzione di enzimi vitali per la digestione e per rafforzare il mio sistema immunitario, io mangio cose gustose e il mio organismo fa il lavoro duro ;-).

    Mousse di Pesche Senza Uova, Senza Latte, Senza Zucchero

    DSCN5643 photo

    Ingredienti

    Preparazione

    1. Introduci tutti gli ingredienti nel tuo frullatore.

    2. Frulla e servi subito.

    Note:

    Se vuoi capire meglio il concetto dell'indice glicemico (IG) e carico glicemico (CG) degli alimenti, scarica le tabelle alimentari con dati e spiegazioni iscrivendoti alla newsletter gratuita QUI e scarica tutti i Pdf Gratuiti da QUI

    http://www.dolcesenzazucchero.com/mousse-di-pesche-senza-uova-senza-latte-senza-zucchero/

    Cosa cono gli enzimi? Gli enzimi sono sostanze vitali che ogni organismo vivente, animali e piante inclusi, hanno. Nel nostro corpo svolgono una duplice funzione: aiutano la digestione e lavorano a livello celullare fornendoci energia e vitalità. Quando ingerisci il cibo troppo raffinato, cotto e/o industriale noti subito che hai quel mal di pancia, hai presente effetto lasagne tradizionali? O il bisogno di sonnellino dopo il pasto? Ecco, se ingerisci cibo troppo “pesante”, che non ti da energia ma te la ruba in qualche modo, costringendo il tuo organismo a lavorare il doppio per digerire e apportare sostanze nutritive alle tue cellule, può succedere che una parte di quelle sostanze non venga affatto digerita ma si trasformi in tossine. Queste tossine poi, se accumulate in anni di cattiva alimentazione e digestione, portano ad una serie di patologie e problemi più o meno gravi. Nel caso delle malattie autoimmuni, cosa che ci riguarda da vicino, l’organismo non solo accumula le tossine ma vede quelle tossine come invasori esterni ed aumenta la reazione immunologica, portando ad un aggravio della condizione già precaria.

    DSCN5643 photo

    Perchè ti dico questo? Non per spaventarti, ma per farti capire che non è fondamentale diventare crudisti per inserire una giusta dose di enzimi. E’ sufficiente, mangiare più frutta e verdura fresca possibile, soprattutto a stomaco vuoto e lontano dai pasti (non come dessert a fine pasto!), per fornire all’organismo energia vitale che utilizzerà per un’ottimale digestione, cura e nutrizione del tuo corpo.

    Durante l’estate, quando il clima è più favorevole, è ideale iniziare con una piccola buona abitudine, mangiando la frutta golosa che abbonda, magari in combinazione con frutta secca oleosa lasciata in ammollo per almeno una notte, cereali germogliati oppure anche solo iniziare il pasto principale con verdure fresche.

    DSCN5653 photo

    Nel caso di questa mousse di pesche, si tratta di un semplice modo di ingolosire anche i più piccoli. Io, in realtà, ho solo frullato le pesche con stevia e ghiaccio. Mi sembrava il paradiso: mangiare il gelato a colazione! Tu, se vuoi puoi aricchire questa mia versione base con il latte di mandorle o il latte di avena crudo oppure anche con mandorle in ammollo tritate nel frullatore. Questo sì che ti darà energia e vitalità per iniziare bene la tua giornata.

    In alternativa, puoi anche usare questa mousse di pesche per farcire una torta cruda come questa (chiaramente sostituendo le fragole con le pesche).  Buone colazioni a te!

    DSCN5658 photo

    pinit fg en rect gray 20 photo

    Un Dolce Senza Zucchero al Giorno con

    Vuoi ricevere gratuitamente nella tua casella e-mail le ricette 100% naturali e biologiche con indice glicemico basso? CLICCA QUI per iscriverti alla Newsletter e riceverai subito tutte le tabelle con indice glicemico/carico glicemico + Mini Ricettario:

    http://bit.ly/18yR3Cf