• Biscotti Natalizi Panforte al Profumo di Arancia (Senza Farina e Senza Glutine)

    Ricetta di  • 15 dicembre, 2013 • Arancia, Biscotti, Cacao, Cannella, Dolci al Cioccolato, Dolci Paleo, Dolci Semplici, Dolci Senza Glutine, Dolci Senza Zucchero, Farina di Mandorle, Ghee (Burro Chiarificato), Mandorle, Ricette con Indice Glicemico Basso, Ricette di Natale, Ricette per Colazione, Sale Marino Integrale, Tutte Ricette e Articoli, Uova, Zenzero, Zucchero di Cocco • 10 Commenti

    Biscotti Natalizi Panforte 5 Biscotti Natalizi Panforte al Profumo di Arancia (Senza Farina e Senza Glutine)

    Ricetta Biscotti Natalizi Panforte è realizzata senza Farina di Cereali è Senza zuccheri raffinati. E’ senza glutine, piena di proteine e altamente nutriente. E’ una ricetta realizzata con ingredienti Naturali e Biologici.

    Il nome che ho dato a questi biscotti rende omaggio ad un dolce tradizionale senese, il Panforte, le cui origini risalgono al medioevo e a cui ingredienti mi sono inspirata liberamente. Il Panforte è un dolce natalizio, che una volta era preparato dai farmacisti solo per la nobiltà che, all’epoca, era l’unica che si poteva permettere di pagare le preparazioni dolciarie con le costose spezie come il pepe nero (infatti, l’altro nome per questo dolce è “Panpepato”), la cannella, i chiodi garofano, il zenzero, il cacao.

    Biscotti Natalizi Panforte ricetta Copia Biscotti Natalizi Panforte al Profumo di Arancia (Senza Farina e Senza Glutine)

    I biscotti qui presentati, da me realizzati, sono nati quest’autunno, appena le arance biologiche erano disponibili e di stagione e io volevo trovare modo di “imprigionare” l’aroma di bucce di questo frutto prezioso.

    Biscotti Natalizi Panforte al Profumo di Arancia (Senza Farina e Senza Glutine)

    Biscotti Natalizi Panforte 6 Biscotti Natalizi Panforte al Profumo di Arancia (Senza Farina e Senza Glutine)

    Ingredienti

    Preparazione

    1. Con l’aiuto di uno sbattitore elettrico, crea una crema spumosa mescolando le uova e lo zucchero di cocco.

    2. Inserisci anche il burro chiarificato (ghee) nel composto di uova e zucchero di cocco.

    3. Nella stessa ciotola, a mano, incorpora tutti gli altri ingredienti.

    4. Forma delle palline, aiutandoti con due cucchiaio oppure con un cucchiaio da gelato e poggia sulla carta da forno, distanziati tra di loro.

    5. Prima di infornare, decora con mandorle tritate grossolanamente.

    6. Cuoci a 185°C per c. 10-15 minuti (o finché i biscotti non creino una pellicina lucida, all’esterno).

    http://www.dolcesenzazucchero.com/biscotti-natalizi-panforte-al-profumo-di-arancia-senza-farina-e-senza-glutine/

    Biscotti Natalizi Panforte 3 Biscotti Natalizi Panforte al Profumo di Arancia (Senza Farina e Senza Glutine)

    Se potessi vedere la mia cucina e la mia dispensa, dirai anche te che sto tentando di giocare alla farmacia medievale, perché conservo tutte le diverse spezie in diverse forme e formati, con la voglia di renderli utilizzabili il più a lungo possibile. Così, per esempio, faccio il mio “distillato” di vaniglia che tra un po’ vedrai che userò in tutte le mie ricette, faccio il mio olio essenziale di arance, creo arance candite e conservo la loro buccia grattugiata, una volta esiccata, nelle bustine di carta monodose, per qualche tisana creata da me.Biscotti Natalizi Panforte 9 Biscotti Natalizi Panforte al Profumo di Arancia (Senza Farina e Senza Glutine)

    I biscotti natalizi panforte sono molto nutrienti e proteici. Infatti, ci sono quattro uova intere (ho provato questa ricetta con i soli bianchi e in tutti e due i casi il risultato è lo stesso) che sono un generosa fonte di proteine mattutine, da gustare con un’ottima tisana speziata oppure con un fresco latte di mandorle. Lì puoi anche conservare in una scatola di latta e tenerli per fino ad una settimana, come golosa ricompensa per chi ti verrà a trovare nei pomeriggi di festa, oppure lì puoi mangiare per merenda senza scompensare il livello degli zuccheri nel sangue.

    Biscotti Natalizi Panforte 10 Biscotti Natalizi Panforte al Profumo di Arancia (Senza Farina e Senza Glutine)

    Note:  Per risultati ottimali, lascia sempre a temperatura ambiente tutti gli ingredienti, prima di lavorarli.

    Condividi con chi vuoi bene ❤

    pinit fg en rect gray 20 Biscotti Natalizi Panforte al Profumo di Arancia (Senza Farina e Senza Glutine)

    Dalla cucina di

    Vuoi ricevere le ricette 100% naturali e biologiche con indice glicemico basso gratuitamente nella tua casella e-mail? CLICCA QUI e iscriviti:

    http://bit.ly/18yR3Cf

    • Laura

      Ciao Ivy,
      sto facendo i biscotti ma l’impasto e’ risultato molto liquido. Ho montato le uova con lo zucchero ma quando ho aggiunto il ghee a temperatura ambiente si e’ smontato l’impasto. Ho aggiunto altra farina di mandorle per renderlo piu’ compatto ma non capisco
      dove ho sbagliato. Secondo te?

    • Pingback: Biscotti Secchi con Mandorle, Cacao e Stevia | Food Blogger Mania

    • Pingback: Ricettario in Regalo: Ricette Naturali di Dolce Senza Zucchero

    • http://www.piciecastagne.it piciecastagne

      Ivy! ma hai un blog meraviglioso!! lo guardavo ieri sera e stamattina non vedevo l’ ora di venire qui per scrivertelo : )
      ma tornaimo a noi.. i biscottini panforte sono troppo belli! e poi usi degli ingredienti buonissimi, alcuni dei quali a me sconosciuti. tipo, lo zucchero di cocco, non lo conoscevo affatto!!!!
      un abbraccio
      Serena

      • http://bit.ly/18yR3Cf Ivy

        Carissima, grazie mille! Anche il tuo, un peccato di gola..Un abbraccione! :-)

    • http://lacascinacreativa.blogspot.it/ Gemma

      Buonissimo il panforte!

      • http://bit.ly/18yR3Cf Ivy

        Ciao Gemma, grazie!

    • Pingback: Biscotti Natalizi Panforte al Profumo di Arancia (Senza Farina e Senza Glutine) | Food Blogger Mania

    • http://www.rollingbeans.it Costanza

      Quanto mi piacciono questi biscottini, ci sono tutti i miei ingredienti preferiti, mi sa tanto che la provo questa ricetta!! Ha ha anch’io ho una tale provvista di spezie in dispensa che ne avrò a sufficienza per gli anni a venire! Da quando ho letto che hanno anche molti effetti positivi sulla salute le uso in abbondanza anche sulle preparazioni salate per cui devo tenerne sempre una buona scorta! A presto!

      • http://bit.ly/18yR3Cf Ivy

        Ciao Costanza, creano dipendenza ;-) anche se sono molto nutrienti e nonostante la golosità, puoi mangiare al massimo 1-2 a porzione. Sono perfetti con una tisana e per via di tante spezie “riscaldano” molto. Sono poi così invernali!